L'energia termica generata da un impianto termo-fotovoltaico con moduli FOTOTHERM® può essere utilizzata per soddisfare molteplici esigenze, quali un'integrazione parziale o totale del riscaldamento di:

  • piscine
  • impianti radianti a bassa temperatura
  • acqua calda sanitaria
  • impianti industriali di processo

L'impianto con moduli FOTOTHERM® permette il recupero del calore dovuto al riscaldamento delle celle fotovoltaiche e un aumento di efficienza della conversione elettrica.

impianto con boiler

Descrizione impianto: impianto costituito da un serbatoio di accumulo interrato o da esterno, due circolatori, una valvola deviatrice motorizzata, un regolatore completo di sonde.

Principio di funzionamento: durante il giorno la circolazione dell’acqua permette il raffreddamento dei pannelli fotovoltaici cercando così di mantenere una temperatura ottimale di funzionamento e di rendimento; l’energia termica assorbita viene sfruttata per il riscaldamento di un boiler o accumulata nel serbatoio per essere sfruttata in un altro momento, ad esempio di notte.

impianto con boiler

Applicazioni possibili: impianti di civili abitazioni, edifici pubblici, sia nuovi che esistenti

impianto con pannelli radianti

Descrizione impianto: impianto costituito da un serbatoio di accumulo interrato o da esterno, un circolatore, due valvole deviatrici motorizzate, un regolatore completo di sonde.

Principio di funzionamento: durante il giorno la circolazione dell’acqua permette il raffreddamento dei pannelli fotovoltaici cercando così di mantenere una temperatura ottimale di funzionamento e di rendimento; l’energia termica assorbita viene sfruttata per il riscaldamento di un impianto a pannelli radianti o accumulata nel serbatoio per essere sfruttata in un altro momento, ad esempio di notte.

Applicazioni possibili: impianti di civili abitazioni, edifici pubblici, sia nuovi che esistenti.

 

impianto con pannelli radianti

impianto con pannelli radianti e boiler

Descrizione impianto: impianto costituito da un serbatoio di accumulo interrato o da esterno, due circolatori, tre valvole deviatrici motorizzate, un regolatore completo di sonde.

Principio di funzionamento: in questo tipo di impianto, che è l’insieme dei due schemi precedenti, l’energia termica ricavata dal raffreddamento dei pannelli verrà sfruttata per integrazione parziale o totale di un boiler per la produzione di acqua calda sanitaria e di un impianto a pannelli radianti.

Un regolatore, tramite due scambiatori a piastre in parallelo ed un circolatore, riscalda l’acqua contenuta nel boiler e/o il ritorno dell’impianto radiante fino a quando la loro temperatura è inferiore a quella dell’impianto FOTOTHERM™.

Il regolatore inoltre ferma il funzionamento della caldaia per la produzione di acqua calda sanitaria quando è in fase di sfruttamento dell’energia prodotta dall’impianto FOTOTHERM™. L’eventuale surplus di energia termica non sfruttata viene immagazzinato nel serbatoio interrato.

Quando la temperatura del circuito termico dei pannelli FOTOTHERM™ è inferiore alla temperatura del serbatoio di accumulo interrato, il regolatore aziona una valvola deviatrice in modo da escludere i pannelli sfruttando così’ l’energia termica immagazzinata.

L’acqua fredda viene preriscaldata tramite lo scambiatore a piastre prima di entrare nel boiler, così facendo viene sfruttata l’energia prodotta dall’impianto FOTOTHERM™ anche quando l’acqua sanitaria contenuta nel boiler ha una temperatura superiore rispetto all’impianto.

Applicazioni possibili: impianti di civili abitazioni, edifici pubblici, sia nuovi che esistenti

impianto con piscina

Descrizione impianto: impianto costituito da un serbatoio di accumulo interrato o da esterno, un circolatore , uno scambiatore a piastre, un regolatore completo di sonde.

Principio di funzionamento: durante il giorno la circolazione dell’acqua permette il raffreddamento dei pannelli fotovoltaici cercando così di mantenere una temperatura ottimale di funzionamento e di rendimento; l’energia termica assorbita viene sfruttata per il riscaldamento di una piscina.

impianto con piscina

Applicazioni possibili: impianti di civili abitazioni, edifici pubblici, sia nuovi che esistenti

il balcone solare

Fototherm ha ideato un modo semplice, rapido ed economico per realizzare un Impianto di Cogenerazione Solare domestico, che consiste nella produzione simultanea di energia elettrica (potenza da 500 Wpe a 1.000 Wpe) ed energia termica (da ca. 1800 Wpt a 3600 Wpt) per riscaldare l’Acqua Calda sanitaria (da 90 a 150 litri di accumulo), tramite l’installazione sul Balcone dei seguenti componenti (configurazione minima):

  • n. 2 Moduli termo-fotovoltaici FOTOTHERM;
  • n. 1 Boiler da 90 lt per Acqua Calda sanitaria, a parete, con vaso di espansione da 6 lt;
  • n. 1 Gruppo di Circolazione, comprensivo di Centralina di controllo e di sonde termiche;
  • n. 1 Quadro BT;
  • n. 2 Microinverters.

L'impianto base così composto fornisce una potenza elettrica di 500 Wpe ed una potenza termica di ca. 1800 Wpt, garantendo così un risparmio annuale di energia elettrica e gas.

Scarica il pdf

impianto con pannelli radianti